AGENZIA DI TERNI
 VITERBO e CIVITAVECCHIA

V.le Campofregoso,28  05100 TERNI
Tel. 0744.422975 Cell. 3356128191
AGENTE: Pasquale Barberisi
E-MAIL - barberisi@barberisi.it

HOMENOVITA'LINEA DIRETTARECENTISSIMERICHIESTA ON-LINECATALOGOSITI GIURIDICILE ORIGINI
 


DATA DI
PUBBLICAZIONE

GENNAIO 2016

FEBBRAIO 2016

MARZO 2015

 APRILE 2016

MAGGIO 2016

GIUGNO 2015

LUGLIO-AGOSTO 2016

SETTEMBRE 2015

OTTOBRE 2015

NOV-DIC. 2015

0


 

CIVILE E PROCESSO
024192212
CASTRONOVO CARLO
Eclissi del diritto civile
“Eclissi del diritto civile” possono dirsi le impressioni dell’autore da un ideale viaggio nella materia,
attraverso alcuni punti critici nei quali essa è andata svolgendosi ultimamente.
Da iniziali spigolature, quasi schizzi tracciati a futura memoria, la trattazione si è articolata fino ad assumere
le forme di un disegno unitario che nel titolo ha trovato espressione.
Il diritto civile, cellula prima del diritto dei privati creato dai Romani, nel secolo scorso è venuto
rioscurandosi dopo la stagione gloriosa dell’ottocento, nella quale la riduzione all’unità della sua fonte, il
codice, sembrò averlo riportato a un agognato originario nitore.
I tre capitoli dedicati a questo diritto civile diverso nel suo atteggiarsi fino ad apparire un nobile decaduto,
con un Prologo e un breve Epilogo, intendono mostrare i luoghi nei quali si è prodotto il magma che ognora
ci affatica: la Costituzione, grande madre prima negletta e ora abusata, la giurisprudenza, da osservante
che era, diventata ansiosa di ruoli non suoi tra legislativo e il dottrinale, il diritto positivo europeo, rozzo e
limitato, e un luogo d’elezione di straripamenti giurisprudenziali non incruenti.
Senza limiti, ancora una volta. Perché il Diritto, a dispetto di questa parola, come ars boni et aequi e come
scientia iuris, non è mai stato lineare né senza ritorni: come la Storia.
pag. XII-312 , Euro 35.00
CODICE ISBN: 9788814204135
024191913
BALLORIANI MASSIMILIANO - DE ROSA ROBERTO - MEZZANOTTE SALVATORE
Diritto civile
Manuale breve
(Collana: PERCORSI MANUALI BREVI )
Il volume, aggiornato alla riforma del condominio (l. n. 220/2012 e d.l. n. 145/2013 convertito nella
l. 9/2014) e della filiazione (l. n. 219/2012 e d.lgs. n. 154/2013), analizza con un taglio sia teorico sia
pratico e un linguaggio chiaro e immediato, tutti i profili del diritto civile, offrendo al lettore un quadro
esaustivo dei più recenti interventi legislativi nonché delle evoluzioni giurisprudenziali e dottrinali.
Gli autori, in questa nuova edizione, hanno continuato ad approfondire e aggiornare la precedente
trattazione, in linea con l'obbiettivo di fornire un manuale utile anche per la preparazione agli esami
scritti più impegnativi (concorso notarile e da magistrato, abilitazione alla professione forense), oltre
che per studiosi, professionisti e cultori della materia.
Un insieme di schemi sugli istituti civilistici principali e una dettagliata selezione di domande e risposte
commentate (realmente poste in sede d'esame) completano il volume fornendo al lettore la possibilità di
un'efficace autoverifica in vista della prova orale.
pag. XXXIV-1024 , Euro 49.00
CODICE ISBN: 9788814203299
2
000396556
PICARDI NICOLA - SASSANI BRUNO NICOLA - PANZAROLA ANDREA
Codice di procedura civile 2015
Tomo I (artt. 1-473); tomo II (artt.474-840)
(Collana: LE FONTI DEL DIRITTO ITALIANO - I TESTI FONDAMENTALI COMMENTATI CON LA DOTTRINA E
ANNOTATI CON LA GIURISPRUDENZA. )
L'opera, giunta alla sua sesta edizione, affronta le modifiche introdotte nel processo civile dalla recente
riforma operata dal d.l. n. 132 del 2014, conv. in l. 162 del 2014, l'ultimo intervento in ordine di tempo del
legislatore nel tentativo di ridurre l'arretrato nel contenzioso civile. Composta da due tomi essa contiene il
testo aggiornato del Codice di procedura civile, accompagnato dal consueto approfondito commento d'autore
per ogni singolo articolo fornendo una prima autorevole interpretazione delle norme riformate. Avvalendosi
di un accurato approfondimento dottrinale, ricco di richiami giurisprudenziali, il volume ha l'obiettivo di
fornire un primo quadro di riferimento per la gestione delle controversie e per lo svolgimento dell'attività
professionale.
pag. LX-4830 , Euro 280.00
CODICE ISBN: 9788814188381
024192019
AMOROSO GIOVANNI - PARODI GIAMPAOLO
Il giudizio costituzionale
(Collana: PRATICA GIURIDICA GIURISPRUDENZA E DOTTRINA- SECONDA SERIE DIRETTA DA ONOFRIO
FANELLI )
Mentre c'è un processo civile, penale, o amministrativo, ognuno regolato dal rispettivo codice di procedura,
non vi è un modello unitario di giudizio costituzionale né un codice del relativo processo, ma vi sono plurimi
giudizi costituzionali: il giudizio incidentale, attivato con ordinanza da un giudice che dubiti della legittimità
costituzionale di leggi o atti equiparati di cui debba fare applicazione per definire un giudizio comune; il
giudizio sulle leggi promosso in via principale con ricorso dello Stato o di una Regione (o Provincia
autonoma); il giudizio sui conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato e quello sui conflitti tra Stato e
Regioni; il giudizio d'accusa; il giudizio di ammissibilità del referendum abrogativo.
La nozione di giudizio costituzionale si declina quindi in questi plurimi regimi processuali modellati
soprattutto dalla giurisprudenza della Corte costituzionale, alla quale si rivolge l¿attenzione degli Autori, che
forniscono un'esposizione sistematica della giurisprudenza in tema di processo costituzionale aggiornata alle
più recenti pronunce (tra cui, in particolare, le sentenze n. 1, n. 120 e n. 238 del 2014, nonché la sentenza
n. 10 del 2015), delle quali si segnalano l'incidenza e la portata innovativa sul piano processuale.
Il volume dà conto inoltre del mutato quadro ordinamentale della giustizia costituzionale, non più limitato ad
uno scenario nazionale ma, specialmente rispetto alla tutela dei diritti, integrato in un orizzonte
sovranazionale più articolato, nella duplice traiettoria europea del diritto dell'Unione e - a séguito
dell'integrazione della CEDU nel parametro di giudizio della Corte a partire dalle sentenze gemelle n. 348 e
n. 349 del 2007 - della giurisprudenza della Corte di Strasburgo.
pag. XVI-642 , Euro 70.00
CODICE ISBN: 9788814203558
024190895
IOCCA EMMA - CHIAPPETTA RAFFAELLA
Manuale pratico sulla vendita delegata di beni immobili
Il presente volume, risultato dell'esperienza maturata nel campo delle vendite delegate di beni immobili da
diversi anni dalle autrici, ha come obiettivo il tradurre in pratica la teoria normativa che regola la materia e
che è stata oggetto di sostanziali riforme (da ultime le novità introdotte dalla legge n. 162/2014 di
conversione del d.l. n. 132/2014). A tale scopo, nel corso degli undici capitoli, il professionista viene guidato
e posto in condizione di prevenire le insidie, aggirare gli ostacoli e, dunque, affrontare senza paura
dellìimprevisto ogni singola operazione delegabile, ivi compresa la gestione delle gare in udienza. Per
garantire tale impostazione è stato necessario confrontarsi con le competenze di altre figure professionali
(quali ingegneri e architetti), offrendo così una struttura multidisciplinare: l'opera, infatti, si sofferma sul
controllo della regolarità edilizia-urbanistica, sulla disciplina e sul costo fiscale delle vendite giudiziarie. Il
testo è, inoltre, arricchito da esempi, quadri sinottici, relazioni al G.E. e facsimili di verbali di udienza.
pag. VIII-328 , Euro 23.00
CODICE ISBN: 9788814204630
3
000193805
FAROLFI ALESSANDRO
Il principio di non contestazione nel processo civile
(Collana: FATTO & DIRITTO - COLLANA DIRETTA DA PAOLO CENDON )
Il principio di non contestazione si pone come uno dei fondamenti del nuovo processo civile riformato,
poiché trasforma la ricerca dell’onere della prova, da astratto ed immutabile problema sostanziale, in una
dinamica e concreta questione processuale, frutto della dialettica e delle strategie difensive adottate dalle
parti.
Il presente volume indaga le interrelazioni del principio in commento con i principali fondamenti del processo
ma, con taglio pratico e l’utilizzo di schemi esemplificativi, si propone altresì di verificarne le ricadute
operative sulle principali situazioni sostanziali e sui principali riti diversi da quello ordinario di cognizione,
analizzandone altresì i limiti di applicabilità. Non manca una trattazione delle implicazioni che ne derivano
per il ruolo del giudice e dell’avvocato, nonché per le connesse responsabilità, anche alla luce delle più
recenti modifiche normative, sia in tema di P.C.T. che in materia di riduzione dell’arretrato ed efficienza del
giudizio civile (l. n.162/2014).
pag. XII-340 , Euro 35.00
CODICE ISBN: 9788814167867
PENALE E PROCESSO
024192389
Circolazione dei beni culturali mobili e tutela penale: un'analisi di diritto interno,
comparato ed internazionale
(Collana: CENTRO DIFESA SOCIALE CONVEGNI DI STUDIO "ENRICO DE NICOLA" PROBLEMI ATTUALI DI
DIRITTO E PROCEDURA PENALE )
Sommario:
La circolazione illecita dei beni culturali nella prospettiva penalistica: problemi e prospettive di riforma (S.
Manacorda) - Patrimonio culturale e immaginazione criminologica. Panorami teorici e metodologici (L.
Natali) - La circolazione illecita dei beni artistici e archeologici. Risposte penali ed extrapenali a confronto
(V. Manes) - La tutela penale dei beni culturali mobili. Osservazioni in prospettiva de iure condendo (C.
Sotis) - La tutela penale del patrimonio culturale mobile: esigenze di riforma alla luce degli impulsi
internazionali (A. Visconti) - La prevenzione e il contrasto al traffico illecito di beni culturali mobili tra
spunti comparati e prospettive di riforma ( D. Vozza) - La tutela penale dei beni culturali nella dimensione
processuale: avvertenze e proposte nello scenario di riforma (L. Luparia
pag. -268 , Euro 28.00
CODICE ISBN: 9788814204920
000099233
CERQUA LUIGI DOMENICO - CERQUA FEDERICO
I reati di intralcio alla giustizia
Forme di subornazione e tutela della prova dichiarativa
(Collana: TEORIA E PRATICA DEL DIRITTO - PENALE E PROCESSO )
Nel novero dei delitti contro l'amministrazione della giustizia, il volume approfondisce le fattispecie di
intralcio alla giustizia, ex art. 377 c.p., e di induzione a non rendere dichiarazioni o a rendere dichiarazioni
mendaci all'autorità giudiziaria, ex art. 377-bis c.p.. Si tratta di previsioni funzionali a garantire la genuinità
del patrimonio informativo di coloro che sono chiamati dall'autorià giudiziaria a riferire ciscostanze utili per
la ricostruzione dei fatti oggetto delle impetazioni penali. In particolare, dell'art 377 c.p. viene analizzata
l'offerta e la promessa di qualsiasi utilità, anche non patrimonialmente apprezzabile, per indurre il soggetto
subornato a commettere i reati di false informazioni al pubblico ministero (art. 371-bis c.p.), di false
dichiarazioni al difensore (art. 371-ter c.p.), di falsa testimonianza (art. 372 c.p.) e di falsa perizia o
interpretazione (art. 373 c.p.). Dell'art. 377-bis, invece, viene messa in luce la punibilità della violenza o
della minaccia ovvero della promessa o della dazione di qualsiasi utilità per indurre a essere reticenti o a
mentire, anche nel caso che si tratti di responsabilità delle persone giuridiche. L'opera offre quindi un
4
quadro esauriente e aggiornato degli elementi strutturali delle fattispecie, anche alla luce delle più recenti
novità giurisprudenziali.
pag. XI-166 , Euro 20.00
CODICE ISBN: 9788814163777
024191734
GROSSO CARLO FEDERICO - PELISSERO MARCO (A CURA DI)
Reati contro la pubblica amministrazione
(Collana: TRATTATO DI DIRITTO PENALE DIRETTA DA C.F.GROSSO T.PADOVANI A.PAGLIARO ( PARTE
SPECIALE ) )
Sommario:
Introduzione – Disposizioni comuni
DELITTI DEI PUBBLICI UFFICIALI CONTRO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: I delitti di peculato – Delitti a
tutela dell’attività di finanziamento pubblico – Concussione e induzione indebita a dare o promettere utilità –
I delitti di corruzione – Abuso di ufficio – Utilizzazione di invenzioni o scoperte conosciute per ragioni
d’ufficio – Rivelazione e utilizzazione di segreti di ufficio – Delitti di rifiuto ed omissione di atti d’ufficio –
Interruzione di un servizio pubblico o di pubblica necessità – Delitti in materia di cose sottoposte a
sequestro – Disciplina sanzionatoria
DELITTI DEI PRIVATI CONTRO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: Delitti di violenza, minaccia e resistenza –
Interruzione di un ufficio o servizio pubblico – Delitti di oltraggio – Millantato credito e traffico di influenze
illecite – Delitti di esercizio abusivo di funzioni pubbliche o di professioni – Delitti contro l’attività osservativa
della pubblica amministrazione – Delitti a tutela degli incanti – Delitti a tutela dei contratti di pubblica
finitura – La reazione legittima agli atti arbitrari del pubblico ufficiale
pag. XVI-762 , Euro 79.00
CODICE ISBN: 9788814202377
024191952
ROMANO MARIO
I delitti contro la pubblica amministrazione
I delitti dei privati
Quarta edizione
La quarta edizione de "I delitti dei privati", oltre all'aggiornamento di giurisprudenza e dottrina, analizza ex
novo alcune norme varate successivamente alla precedente edizione; taluna reinserita in sostituzione di
preesistenti versioni, come per l'oltraggio a pubblico ufficiale, altre aggiunte da interventi riformatori
ambiziosamente ispirati, come per la turbata libertà del procedimento di scelta del contraente e del traffico
di influenze illecite.
pag. XIV-406 , Euro 45.00
CODICE ISBN: 9788814203855
024189470
CAMPANA GIANLUCA – FAVETTA MAURO – TOMA PAOLO BENEDETTO
L'impresa illecita
Profili tributari e contrasto patrimoniale
(Collana: TEORIA E PRATICA DEL DIRITTO - PENALE E PROCESSO )
Il volume esamina i temi della tassazione dei proventi derivanti da attività illecite e dell'indeducibilità dei
costi da reato. Per il primo profilo, vengono ricostruiti, anche alla luce della giurisprudenza nazionale e
comunitaria, i presupposti ed i limiti per assoggettare ad imposizione i proventi da attività illecite ai fini delle
imposte dirette, dell'IVA e degli altri tributi indiretti e delineati i metodi di accertamento più utili per la
ricostruzione dei redditi della specie. Con riguardo al secondo aspetto, viene illustrata la disciplina
dell'indeducibilità dei costi da reato, come modificata dalla l. 26 aprile 2012, n. 44. Oltre ai profili
sostanziali, dopo una sintetica analisi dell'accertamento esecutivo e della riscossione dei tributi, l'opera
analizza la disciplina delle misure cautelari nel settore tributario amministrativo, alla luce delle modifiche
normative che ne ammettono la applicabilità a garanzia anche dei tributi e non solo delle sanzioni, e degli
5
altri strumenti di garanzia e recupero dei crediti tributari. Viene, infine, illustrato l'istituto della confisca per
equivalente nel diritto penale tributario, anche nell'ottica della sua applicazione alle persone giuridiche,
nonché la possibilità di applicare le misure di prevenzione patrimoniali nei confronti dell'evasore socialmente
pericoloso, recentemente ammessa dalla Corte di Cassazione. L'opera, ricca di numerosi e aggiornati
riferimenti giurisprudenziali, è rivolta non solo agli avvocati e ai magistrati, ma anche agli organi di controllo
e ai commercialisti che operano nel settore.
pag. XIV-374 , Euro 36.00
CODICE ISBN: 9788814192869
000269976
LAZZONI ANDREA - SIRAGUSA MARCO
Le trappole nell’appello penale
(Collana: OFFICINA-PENALE E PROCESSO )
Forma e deposito. Preclusioni nel rito abbreviato. Effetti dell’appello della parte civile e legittimazione a
proporlo. Appello incidentale. Deontologia. Il contributo della difesa: indagini difensive in appello?
pag. 94 , Euro 18.00
CODICE ISBN: 9788814189159
024191232
GALATI MARIA LETIZIA - RANDAZZO LUCIA
La messa alla prova nel processo penale
Le applicazioni pratiche della legge n. 67/2014
(Collana: TEORIA E PRATICA DEL DIRITTO - PENALE E PROCESSO )
La legge n. 67/2014 ha introdotto nell'ordinamento italiano la sospensione del procedimento con messa alla
prova per gli imputati o indagati maggiorenni. Si tratta di un nuovo rito alternativo al dibattimento, il cui
esito positivo comporta l'estinzione del reato ed è destinato a risolvere, in conformità alle direttive europee,
la questione del sovraffollamento delle carceri. Il volume approfondisce le disposizioni introdotte dalla nuova
normativa, indica le strategie difensive da utilizzare e analizza i rapporti con la messa alla prova nel
processo minorile e con l'estinzione conseguente a condotte riparatorie, la probation nei modelli processuali
anglosassoni, le linee guida dettate dal Consiglio d'Europa e dai vari Tribunali italiani per la corretta
applicazione dell'istituto. L'opera affronta anche numerose questioni applicative, quali quelle di diritto
intertemporale legate alla incompletezza del testo normativo e alla anomala natura mista del nuovo istituto,
allo stesso tempo sostanziale e processuale. Completa il lavoro un utile formulario contenente gli schemi
delle varie istanze da presentare all'Autorità Giudiziaria e alle altre istituzioni incaricate.
pag. XII-180 , Euro 24.00
CODICE ISBN: 9788814201233
AMMINISTRATIVO E PROCESSO
024192135
D' ALTERIO ELISA
I controlli sull'uso delle risorse pubbliche
(Collana: SAGGI DI DIRITTO AMMINISTRATIVO - COLLANA DIRETTA DA SABINO CASSESE )
Il tema dei controlli sull'uso delle risorse pubbliche e' tra i piu' dibattuti nel sistema giuridico italiano.
Interventi normativi, raccomandazioni di istituzioni ultra-statali, decisioni giudiziarie: non c'e' questione di
interesse pubblico che non abbia relazione con esso. Questo libro analizza le ragioni dei controlli, la loro
articolazione in attivita', misure ed effetti, le relative disfunzioni in rapporto al sistema amministrativo,
giungendo, in conclusione, a riconoscere che essi svolgono la generale funzione di "stabilatore" nei rapporti
tra Parlamento, governo e pubblica amministrazione.
pag. XVI-512 , Euro 55.00
CODICE ISBN: 9788814203893
6
024190497
FRENI FEDERICO - NUNZIATA MASSIMO (A CURA DI)
La cessione dei crediti della P.A.
(Collana: TEORIA E PRATICA DEL DIRITTO - AMMINISTRATIVO )
Il volume illustra la cessione dei crediti maturati dai privati nei confronti della Pubblica Amministrazione alla
luce delle più recenti evoluzioni normative e giurisprudenziali, offrendo un'analisi di carattere sistematico e,
al contempo, esaminandone le ricadute pratiche. Il testo, in particolare, analizza: la cedibilità dei crediti
maturati dal privato nei confronti della PA; la certificazione dei crediti stessi(anche mediante la nuova
piattaforma telematica); i rapporti tra cessione del credito e regolarità contributiva e tra cessione del credito
e fallimento. Sono inoltre affrontati i rilevanti profili economici e sociali del fenomeno, unitamente ad una
indagine di diritto comparato, utile a dar conto della realtà esistente negli altri paesi europei. Il tutto
fornendo al lettore strumenti pratici e coordinate operative aggiornate, anche alla luce delle ultime
previsioni legislative in tema di rilancio dell'economia e semplificazione dell'attività amministrativa (d.l. n.
66/2014). Un'utile guida per chi intenda studiare la materia, ma anche un approfondimento per gli operatori
che si confrontano con la realtà concreta della cessione dei crediti.
pag. XVIII-306 , Euro 30.00
CODICE ISBN: 9788814190315
024192307
ITALIA VITTORIO
L'efficacia delle leggi
Il cuore del diritto è costituito dall’efficacia delle leggi, la cui forza si esprime ei confronti delle altre leggi e
norme, collegate e dipendenti dalle prime. Questo rapporto tra le leggi è caratteristico del nostro tempo,
basato sulla gerarchi normativa e comprende anche le Direttive europee sulle leggi nazionali e regionali.
L’efficacia delle leggi condiziona il contenuto delle norme, ne vincola l’interpretazione e ne condiziona
l’applicazione. I difficili problemi della certezza del diritto devono ora trovare soluzione in questa nuova
complessa geometria giuridica, dove il centro del cerchio non è sempre equidistante dalla linea della
circonferenza.
pag. XII-90 , Euro 10.00
CODICE ISBN: 9788814204593
024188865
MARTINES TEMISTOCLE
Diritto pubblico
Ottava edizione riveduta e aggiornata da Luigi Ventura
Il manuale, giunto alla sua ottava edizione, illustra in maniera approfondita norme e istituti del diritto
pubblico, prestando particolare attenzione all¿ormai imprescindibile dimensione del diritto dell¿Unione
europea. Temi classici come le forme di Stato e di governo, i diritti fondamentali e il sistema delle
autonomie territoriali sono affrontati alla luce delle fonti normative sovranazionali e dei contributi della
giurisprudenza delle Corti nazionali, europee e internazionali e tenendo conto dei processi riformatori in
atto. Il testo non si limita a fornire le nozioni basilari delle materie trattate, ma offre un quadro ampio ed
articolato, non privo di spunti critici, delle diverse tematiche inerenti all¿organizzazione dello Stato e delle
istituzioni europee, rivolgendosi tanto agli studenti dei corsi universitari di scienze giuridiche, politiche ed
economiche, quanto agli studiosi e agli operatori giuridici che intendano approfondire i temi del diritto
pubblico.
pag. XVIII-526 , Euro 39.00
CODICE ISBN: 9788814183379
024192540
RIZZO ALESSANDRA - SERGIO ANGELA (A CURA DI)
I nuovi orizzonti della sicurezza marittima
(Collana: UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MESSINA - RICERCHE DEL CENTRO UNIVERSITARIO DI STUDI SUI
TRASPORTI EUROMEDITERRANEI "ELIO FANARA")
7
Sommario:
La sicurezza marittima nella società del rischio (G. Vermiglio) - La nuova normativa internazionale IMO sulla
sicurezza marittima (G. Olimbo) - Sicurezza della navigazione ed immigrazione di clandestini (G. Ferraro) -
Dalla tutela della sicurezza marittima al diritto alla sicurezza (F. Pellegrino) - La sicurezza della navigazione
e del trasporto marittimo. Il ruolo delle Capitanerie di Porto — Guardia Costiera ( R. Pollastrini) - I luoghi di
rifugio (M. P. Rizzo) - La responsabilità vettoriale per danni ai passeggeri in caso di incidenti (Reg.
392/2009) (G. Berlingieri) - Safety, Security e pirateria: un problema antico ed attuale (A. Xerri) - Mobilità
e sicurezza (R. S. Masera) - Le problematiche della sicurezza della navigazione nello Stretto di Messina (A.
Cianci) PRESENTAZIONI: New maritime safety challenges facing classification societies (P. Boisson) -
Shipping: fattore fondamentale e motore dell’economia mondiale (N. Coccia) - Sicurezza della navigazione
nello Stretto di Messina. Studi e progetti sulla costruzione del Ponte (M. Marconi)
pag. -192 , Euro 19.00
CODICE ISBN: 9788814205262
FAMIGLIA E SUCCESSIONI
024192196
CALABRESI GUIDO
Costo degli incidenti e responsabilita civile.
Analisi economico-giuridica.
Presentazione di Stefano Rodotà.
Ristampa inalterata con presentazione di Enrico Al Mureden
INTRODUZIONE: NECESSITA’ DI UNA TEORIA GENERALE DELLA RESPONSABILITA’ CIVILE: Le recenti
tendenze di riforma nel campo della responsabilità civile – Gli errori più frequenti – Funzioni e fini della
responsabilità civile
I FINI DELLA FUNZIONE DI RIDUZIONE DEL COSTO DEGLI INCIDENTI E I METODI PER CONSEGUIRLI:
Rimozione dei costi secondari dei sinistri: i metodi del frazionamento dei danni e della “tasca profonda” –
Rimozione dei costi primari dei sinistri: il metodo della prevenzione generale – Rimozione dei costi primari
dei sinistri: la prevenzione specifica
DUE PROBLEMI FONDAMENTALI NELLA RIDUZIONE DEI COSTI PRIMARI DEGLI INCIDENTI: Il problema
dell’imputazione del costo: la prevenzione generale – Il problema dell’imputazione del costo: la prevenzione
specifica – Il problema della valutazione del costo
IL SISTEMA DELA RESPONSABILITA’ ER COLPA E LA RIDUZIONE DEI COSTI INFORTUNISTICI:
Responsabilità per colpa e la prevenzione generale – Il sistema della responsabilità per colpa e la
prevenzione specifica – Il sistema della responsabilità per colpa come sistema misto di controllo dei costi
primari – Il sistema della responsabilità per colpa e la rimozione dei costi secondari: modificazioni possibili
– I costi amministrativi del sistema della responsabilità per colpa
SISTEMA DELLA RESPONSABILITA’ PER COLPA E GIUSTIZIA: Il substrato morale: coerenza e senso storico
– La giustizia del sistema della responsabilità per colpa – Verso un nuovo sistema di responsabilità civile
pag. XLIX-420 , Euro 45.00
CODICE ISBN: 9788814204104
024190361
DE VELLIS VALERIA - TAGLIAFERRI VERA
I patti prematrimoniali
(Collana: OFFICINA-FAMIGLIA E SUCCESSIONI )
Officina del diritto: è uno strumento di lavoro e di studio pensato per arricchire le proprie conoscenze
giuridiche attraverso un sistema di lettura strutturato su più livelli: uno più immediato che consente di
focalizzare i concetti "guida" di una precisa fattispecie giuridica con l'utilizzo di esempi, tavole sinottiche,
schemi, formule, quesiti, mappe giurisprudenziali, e un altro più approfondito che illustra organicamente la
materia e nel quale si rinvengono informazioni puntuali e chiarimenti mirati di pronta fruibilità. L'opera "I
patti prematrimoniali" affronta le seguenti tematiche: Accordi in vista della separazione e del divorzio -
Convenzioni matrimoniali - Accordi integrativi e modificativi della separazione e del divorzio - Le pronunce di
legittimità e merito - Validità dei patti prematrimoniali - Patti a latere: natura giuridica e validità.
pag. -78 , Euro 18.00
CODICE ISBN: 9788814204197
8
000047096
BIANCA CESARE MASSIMO
Diritto civile - Le successioni 2.2
Quinta edizione
La nuova edizione de Le successioni, dopo quella dedicata alla Famiglia, completa il secondo volume del
trattato "Diritto civile", la cui originaria trattazione unitaria è ora scissa in due tomi. L'opera è aggiornata
alle novità legislative e giurisprudenziali che hanno impresso rilevanti modifiche alla materia, pur senza
alterarne l'impianto fondato sui valori della famiglia e della libertà testamentaria. In campo normativo basti
ricordare il nuovo quadro della successione legittima a seguito della Riforma della filiazione, il patto di
famiglia, il Regolamento U.E. n. 650/2012 relativo alla legge applicabile alle successioni. Sul versante
giurisprudenziale sono stati sovvertiti vari principi saldamente ancorati nella tradizione in tema, tra gli altri,
di diseredazione, divisione dei crediti ereditari, nullità formali del testamento, invariabilità delle quote di
legittima, prova della qualità di erede.
pag. 430 , Euro 39.00
CODICE ISBN: 9788814183980
RESPONSABILITA' CIVILE E ASSICURAZIONI
024192391
DE MARTINIS PAOLO
La responsabilità del promittente nella prelazione volontaria
(Collana: QUADERNI RIVISTA "RESPONSABILITA' CIVILE E PREVIDENZA" )
Valutate le ricostruzioni del comportamento della preferenza sviluppate in una prospettiva sia statica (della
fattispecie) si dinamica (del procedimento), l’analisi compiuta in questo lavoro evidenzia come la prelazione
convenzionale sia espressione di entrambe le predette prospettive esistenti nella realtà normativa.
E così, nell’impostazione dell’autore, si pone in evidenza il profilo dinamico della preferenza nell’ambito del
procedimento di formazione del contratto (c.d. profilo formativo), e si individua in essa un modo del
“procedere” del comportamento dichiarativo.
Nel contempo, si rivaluta il dato normativo che consente di attrarre il fenomeno della prelazione nell’ambito
di quello dell’inversione cronologica del momento di esistenza degli elementi della “fattispecie” (c.d. profilo
sostantivo), e di qualificarla come un’ipotesi di “negozio anticipato”.
In considerazione del carattere obbligatorio della regola di comportamento che dalla prelazione trae origine,
la violazione della preferenza da parte del promittente determina il sorgere di una responsabilità da
inadempimento di un’obbligazione già esistente (responsabilità c.d. contrattuale).
pag. VIII-216 , Euro 28.00
CODICE ISBN: 9788814204968
PROPRIETA', LOCAZIONI E CONDOMINIO
024191914
FRIVOLI NICOLA - TARANTINO MAURIZIO
Le proroghe nel contratto di locazione ad uso abitativo
(Collana: OFFICINA-CIVILE E PROCESSO ( OBBLIGAZIONI E CONTRATTI ) )
Officina del diritto: è uno strumento di lavoro e di studio pensato per arricchire le proprie conoscenze
giuridiche attraverso un sistema di lettura strutturato su più livelli: uno più immediato che consente di
focalizzare i concetti "guida" di una precisa fattispecie giuridica con l'utilizzo di esempi, tavole sinottiche,
schemi, formule, quesiti, mappe giurisprudenziali, e un altro più approfondito che illustra organicamente la
materia e nel quale si rinvengono informazioni puntuali e chiarimenti mirati di pronta fruibilità. L'opera "Le
proroghe nel contratto di locazione ad uso abitativo" affronta le seguenti tematiche: Miniproroga degli sfratti
esecutivi: d.l. 192/2014 conv., con mod.,in l. 11/2015 - Proroga sulla cedolare secca e abrogazione della
disciplina sugli affitti in nero - Morosità incolpevole: d.m. 14.5.2014 - Rent to buy: nuovo contratto di
godimento con diritto di acquisto - Contratto di locazione: trattamento fiscale e imposte
pag. -86 , Euro 18.00
CODICE ISBN: 9788814205361
9
000201588
FIORUCCI FABIO
L'espropriazione per credito fondiario
Aspetti processuali, fallimentari e di quantificazione del credito
(Collana: TEORIA E PRATICA DEL DIRITTO - CIVILE E PROCESSO )
Il volume, attento alle esigenze pratico-professionali degli operatori del diritto, approfondisce in maniera
completa il tema dell¿espropriazione immobiliare per credito fondiario, dedicando ampio spazio all'esame
dell'elaborazione dottrinale e giurisprudenziale nonché alle decisione del Collegio di Coordinamento
dell'Arbitro Bancario Finanziario.
Il libro è articolato in tre parti. Nella prima è illustrata la disciplina privilegiata e l'operatività di credito
fondiario (artt. 38-41 TUB). La seconda parte del volume, che rappresenta il cuore della trattazione, è
dedicata a tematiche propriamente processuali: i privilegi del creditore fondiario nell¿ambito del
procedimento esecutivo (fase iniziale del processo, diritto al soddisfacimento anticipato rispetto al momento
ordinario della distribuzione) nonché i delicati rapporti tra procedura esecutiva per credito fondiario e
fallimento (art. 41 TUB).
L'ultima sezione analizza gli aspetti relativi alla quantificazione del credito (ipotecario) riveniente da un
finanziamento fondiario, soffermandosi in particolare sull'assoggettamento dei finanziamenti fondiari alla
disciplina dell'art. 2855 c.c., sugli effetti della risoluzione del contratto di mutuo fondiario nonché
sull'impatto che le normative sull'anatocismo e sull'usura hanno nella determinazione della somma spettante
al creditore fondiario. Relativamente a quest'ultime due tematiche sono riferite le più recenti linee evolutive
della giurisprudenza di legittimità e di merito, quali anatocismo e ammortamento francese, usura
sopravvenuta, assoggettamento degli interessi moratori alla disciplina antiusura, tasso-soglia degli interessi
moratori, pretesa sommatoria di interessi corrispettivi e di mora.
pag. XII-246 , Euro 27.00
CODICE ISBN: 9788814186370
OBBLIGAZIONI E CONTRATTI
000159940
DE POLI MATTEO
Rescissione del contratto
artt.1447-1452
(Collana: IL CODICE CIVILE - COMMENTARIO - DIRETTO DA FRANCESCO D.BUSNELLI )
Sommario:
Contratto concluso in stato di pericolo – azione generale di rescissione per lesione – Prescrizione – Offerta d
modificazione del contratto – Inammissibilità della convalida – Effetti della rescissione rispetto ai terzi
pag. XXVIII-352 , Euro 40.00
CODICE ISBN: 9788814202476
024192390
GIGLIOTTI FULVIO
Prestazione contraria al buon costume
Art. 2035
(Collana: IL CODICE CIVILE - COMMENTARIO - DIRETTO DA FRANCESCO D.BUSNELLI )
Sommario:
PRECEDENTI STORICI, ESPERIENZE STRANIERE E PROSPETTIVE EUROPEE
LA “PRESTAZIONE IMMORALE” NEL SISTEMA DEL DIRITTO VIGENTE: La fattispecie considerata dall’art.
2035 c.c. – Fondamento della soluti retentio e presupposti per la sua applicazione – Gli effetti
dell’esecuzione di prestazione immorale
APPLICAZIONI PRTICHE DELL’ART. 2035 C.C.: Ipotesi tradizionali di prestazione immorale – Fattispecie di
più recente emersione – Ipotesi controverse (o estranee alla fattispecie) di prestazione immorale
10
pag. XX-334 , Euro 37.00
CODICE ISBN: 9788814204944
024192760
MORA ANDREA (A CURA DI)
Contratti, atti e clausole
Dall’idea di predisporre uno strumento utile per lo studio di atti, contratti e clausole è nato questo lavoro che
non sostituisce, ovviamente, i manuali tradizionali o i trattati ma si affianca ad essi, avvicinandosi al genere
degli appunti organizzati ed aggiornati con la giurisprudenza ragionata e con la dottrina di riferimento. Così,
per ogni singola voce, viene fornita un’iniziale definizione ed una sintetica descrizione dei caratteri
fondamentali e della funzione. Vengono poi esaminati profili di disciplina, eccezioni o particolarità dell’atto o
del contratto in esame. Seguono indicazioni per letture di approfondimento e segnalazioni della più rilevante
e recente giurisprudenza in materia, con sintesi delle relative massime. Il tutto è corredato da un glossario e
da alcuni modelli di contratto tratti dalla pratica degli affari.
pag. VIII-264 , Euro 27.00
CODICE ISBN: 9788814205866
000328532
MUSIO ANTONIO
Della vendita di cose immobili
artt. 1537-1541
(Collana: IL CODICE CIVILE - COMMENTARIO - DIRETTO DA FRANCESCO D.BUSNELLI )
Sommario:
CONSIDERAZION GENERALI SULLA VENDITA DI COSE IMMOBILI
DELLA VENDITA DI COSE IMMOBILI: Vendita a misura – Vendita a corpo – Recesso dal contratto – Vendita
cumulativa di più immobili - Prescrizione
pag. XXVIII-206 , Euro 28.00
CODICE ISBN: 9788814200564
LAVORO, SINDACALE, PREVIDENZA E PROCESSO
024189450
GALLO BENIAMINO
Il lavoro domestico
(Collana: OFFICINA-LAVORO E SICUREZZA )
Officina del diritto: è uno strumento di lavoro e di studio pensato per arricchire le proprie conoscenze
giuridiche attraverso un sistema di lettura strutturato su più livelli: uno più immediato che consente di
focalizzare i concetti "guida" di una precisa fattispecie giuridica con l'utilizzo di esempi, tavole sinottiche,
schemi, formule, quesiti, mappe giurisprudenziali, e un altro più approfondito che illustra organicamente la
materia e nel quale si rinvengono informazioni puntuali e chiarimenti mirati di pronta fruibilità.
Il fascicolo offre un'analisi della disciplina del rapporto di lavoro domestico: dall'assunzione della lavoratrice
alla gestione del rapporto di lavoro; dalla denuncia di assunzione alla cessazione del rapporto. Il tutto
aggiornato alla legge di stabilità 2015 e alla nuova assicurazione sociale per l'impiego (NASPI),ex Jobs act,
alle tabelle retributive del 2015.
pag. -94 , Euro 18.00
CODICE ISBN: 9788814192821
024192283
GIARDETTI MARCO - AUSILI GIULIA
Jobs act: licenziamenti con tutele crescenti e ammortizzatori sociali
11
(Collana: SPECIALI:IL CIVILISTA )
D.Lg.s. nn. 22 e 23/2015 in vigore dal 7 marzo 2015
Con i decreti del 6 marzo 2015 nn. 22 e 23, entrambi pubblicati nella GU n. 64 il 6 marzo, è iniziata
l’attuazione della legge delega n. 183/2014 con la quale il governo Renzi intende intervenire, riformandolo,
il mercato del lavoro.
La legge delega contiene cinque deleghe, nello specifico
- ammortizzatori sociali
- servizi per il lavoro e politiche attive
- semplificazione delle procedure e degli adempimenti per la gestione del rapporto di lavoro
- riordino delle forme contrattuali e attività ispettiva
- tutela e conciliazione delle esigenze di cura, di vita e di lavoro.
Se il decreto n. 22 interviene in tema di disoccupazione involontaria con la Naspi (Nuova prestazione sociale
per l'impiego) che sostituisce la Aspi e mini Aspi quello n. 23 sul contratto a tempo indeterminato
introducendo il c.d regime a tutele crescenti.
Il quadro normativo su esposto è l'oggetto di analisi de "Lo speciale" , costituendo queste disposizioni il
"succo" delle applicazioni pratiche con cui giornalmente gli operatori del diritto si andranno a confrontare.
pag. -42 , Euro 18.00
CODICE ISBN: 9788814204340
SOCIETA', FALLIMENTO E INDUSTRIALE
024190350
PAGANINI ANDREA
Ammissione al passivo e impugnazioni
(Collana: OFFICINA-SOCIETA' E FALLIMENTO )
Il fascicolo, dopo un breve inquadramento dell'istituto e un raffronto tra il sistema ante riforma ed il
sistema attuale, analizza nel dettaglio tutte le fasi del procedimento di accertamento del passivo. Muovendo
dai soggetti che possono presentare la domanda di insinuazione al passivo, secondo la gerarchia prevista
dall'ordinamento, l'Autore si sofferma sui momenti del procedimento davanti al G.D, dalla presentazione
della domanda di ammissione, all'udienza di verifica dei crediti fino alle decisioni del Giudice e all'esecutività
dello stato passivo. Completa il fascicolo la parte dedicata alle impugnazioni, disciplinate nell'art. 99 l. fall.,
che prevede una minuziosa disciplina unitaria per tutte e tre le forme di impugnazione avverso lo stato
passivo.
pag. -110 , Euro 18.00
CODICE ISBN: 9788814201554
024190384
Giurisprudenza annotata di diritto industriale
XLII 2013
Diretta da Adriano Vanzetti
L'opera contribuisce alla conoscenza delle fondamentali sentenze in materia dell'anno 2013 sul diritto
industriale, offrendo un utile strumento per l'aggiornamento e la consultazione delle stesse.
Marchi, ditta, denominazione e ragione sociale, insegna, brevetti per invenzione, modelli industriali,
concorrenza sleale, limiti alla concorrenza, antitrust, pubblicità ingannevole e comparativa: sono questi gli
argomenti affrontati e riguardo ai quali vengono riportate le decisioni della Corte Costituzionale e della Corte
di Cassazione, della Commissione dei Ricorsi, dei giudici di merito, del Consiglio di Stato, del T.A.R. Lazio,
dell'Autorità Garante della Corte di Giustizia, del Tribunale e della Commissione CE, della Commissione dei
ricorsi dell'UAMI.
Ogni sentenza viene pubblicata per esteso, seguendo l'ordine cronologico ed è, inoltre, contraddistinta da un
numero progressivo che ne rispecchia l'ordine di pubblicazione.
pag. -1684 , Euro 195.00
CODICE ISBN: 9788814190100
12
024190831
CONFORTI CESARE
La società in nome collettivo
(Collana: TRATTATI A CURA DI PAOLO CENDON )
La collocazione nel codice civile, al centro tra le società di persone, rende la società in nome collettivo
innanzitutto soggetto giuridico, centro di imputazione di situazioni attive e passive, ma non consente di
attribuirle natura di persona giuridica, per l'assoluta preminenza delle caratteristiche (e delle facoltà) dei
soci che vi partecipano. E rimane l'abilitazione allìesercizio di impresa commerciale, innestata sulla base
strutturale dell'art. 2247 c.c., qualificandola come tipo generico, appunto, di società commerciale, a
provocare, direttamente da una più marcata autonomia patrimoniale (giustificata dalla natura dell'attività),
l'incremento di regole, cui la s.n.c. è assoggettata rispetto alla società semplice.
Il tipo s.n.c. nonostante una storia che viene da lontano, una normativa di anzianità secolare e l'evolversi di
una legislazione disincentivante, volta a favorire le migrazioni verso la s.r.l. resiste comunque nella pratica,
sulla base di alcuni inequivocabili vantaggi che concentra in sé:
a) la flessibilità del modello gestionale, che i soci possono plasmare secondo le proprie
esigenze;
b) le minori incombenze burocratiche e gli inferiori costi di esercizio;
c) la superfluità (almeno teorica) di capitali di avvio;
d) la riservatezza che permette di mantenere, non essendo richiesta né una revisione dei conti né il deposito
dei bilanci annuali nel registro delle imprese. Nell'attesa (non prevedibile come breve) che talune aspirazioni
riformatrici trovino compimento, la società in nome collettivo continua a risolversi in una struttura
imprenditoriale in cui tutti i soci ravvicinandosi al più caratteristico profilo imprenditoriale rischiano
illimitatamente ed in questo senso, massimizzando la propria responsabilità personale, valorizzano la
funzione sociale dell'impresa collettiva.
Il volume offre un'analisi puntuale ed esaustiva di tutti i profili che caratterizzano la progettazione,
la costituzione, la vita e l¿estinzione della s.n.c., mirando a fornire al lettore le risposte più aggiornate, alla
luce della più recente (e inedita) giurisprudenza.
pag. XXII-842 , Euro 90.00
CODICE ISBN: 9788814201561
024192176
MAUGERI MARCO (A CURA DI)
Governo delle società quotate e attivismo degli investitori istituzionali
Atti del Convegno, Università Europea di Roma, 13 dicembre 2013
(Collana: QUADERNI DI GIURISPRUDENZA COMMERCIALE )
Il volume riproduce i lavori del convegno, dal titolo “Attivismo degli investitori istituzionali e innovazione
tecnologica: una nuova stagione nel governo delle società quotate?”, tenutosi all’Università Europea di
Roma il 3 dicembre 2013. Un convegno dedicato all’”attivismo” degli investitori istituzionali impone a chi si è
fatto carico della sua organizzazione di precisare le ragioni della scelta del tema e, prima ancora, il senso dei
termini utilizzati per definirne l’ambito di rilevanza. Se vi è diffuso consenso, infatti, in ordine al significato di
locuzioni quali “investitori istituzionali” e “governo societario”, non altrettanto consueto è nella nostra
letteratura economica e giuridica incontrare l’uso del vocabolo “attivismo” con riguardo alla condotta di
singoli azionisti.
pag. XII-148 , Euro 14.00
CODICE ISBN: 9788814204050
INTERNAZIONALE
024192644
ANRO' ILARIA
L'adesione dell'Unione Europea alla CEDU
L'evoluzione dei sistemi di tutela dei diritti fondamentali in Europa
(Collana: UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO CENTRO DI ECCELLENZA JEAN MONNET )
13
Sommario:
L’attuale sistema di tutela multilivello dei diritti fondamentali in Europa – Le tappe dell’adesione – L’accordo
di adesione I. L’Unione europea nei processi di fronte alla Corte di Strasburgo – L’accordo di adesione II. La
partecipazione dell’Unione europea al sistema CEDU – Il parere 2/13 della Corte di Giustizia circa la
compatibilità del progetto di accordo di adesione con i trattati sull’Unione europea e sul funzionamento
dell’Unione europea – Il futuro del sistema di tutela dei diritti fondamentali in Europa
pag. XVIII-430 , Euro 43.00
CODICE ISBN: 9788814205552
024190554
CALAMIA ANTONIO MARCELLO - VIGIAK VIVIANA
Diritto dell'Unione Europea
(Collana: PERCORSI MANUALI BREVI )
Il volume analizza con un linguaggio chiaro ed immediato, tutti i profili istituzionali del diritto dell’Unione
europea.
Il quadro completo del diritto materiale viene ricostruito attraverso una sintetica esposizione delle politiche
dell’Unione europea, dalla libera circolazione delle merci e delle persone, alla politica estera e di sicurezza
comune ed all’azione esterna dell’Unione. Una particolare attenzione è dedicata alla disciplina della
concorrenza.
Una selezione di domande e risposte commentate completa il volume fornendo al lettore l’opportunità di una
autoverifica sul grado di padronanza della materia.
pag. XIV-434 , Euro 29.00
CODICE ISBN: 9788814201929
024191640
Codice europeo dei contratti
Volume secondo - Dei contratti di servizi
Quinta edizione
(Collana: ACADEMIE DES PRIVATISTES EUROPEENS )
Il volume contiene la terza parte del progetto preliminare del "Codice europeo dei contratti", redatto
dall'Accademia dei Giusprivatisti Europei di Pavia. Tale progetto è stato nelle parti precedenti discusso al
Parlamento europeo. La Commissione europea vi ha dedicato il congresso tenuto a Roma il 19-20 maggio
2006, in cooperazione con le Università di Roma 'La Sapienza', Cambridge, Madrid 'Complutense', Milano,
Monaco di Baviera, Napoli 2, Parigi 'Panthéon-Assas', Pavia Salisburgo, e lo ha presentato quale "strumento
di facilitazione delle transazioni transfrontaliere" e potenziale "simbolo dell'aspirazione di una Comunità
dall'identità condivisa"trascendendo così la sua utilità pratica e favorendo la nascita di una cultura giuridica
europea". Intrapresa con il finanziamento della Commissione europea, questa terza parte del progetto è
costituita dal Titolo secondo (artt. 230-298) del Libro secondo che è dedicato ai "singoli contratti"; e fa
pertanto seguito al Libro primo (artt. 1-173) sui "contratti in generale" e al Titolo primo (artt. 174-229) del
Libro secondo sulla "vendita e i contratti collaterali". Riguarda specificamente i 'contratti di servizi':
mandato, commissione, agenzia di commercio, mediazione in affari, appalto, contratto di servizio,
prestazioni intellettuali e delle professioni liberali, deposito, contratto di destinazione, trasporto. Segue la
relazione del coordinatore.
pag. XII-276 , Euro 33.00
CODICE ISBN: 9788814202100
CANONICO ED ECCLESIASTICO
024191932
VITALI ENRICO GUSTAVO - CHIZZONITI ANTONIO GIUSEPPE
Diritto ecclesiastico
Manuale breve
14
(Collana: PERCORSI MANUALI BREVI )
Il volume analizza, con un taglio concreto e un linguaggio chiaro ed immediato, la normativa, la
giurisprudenza e gli approfondimenti dottrinali essenziali del diritto ecclesiastico. In particolare: la
Costituzione italiana e il fenomeno religioso; la Santa Sede e lo Stato Città del Vaticano; gli enti ecclesiastici
ed i rapporti tra Stato e confessioni religiose; i ministri di culto; l'assistenza spirituale; l'insegnamento della
religione cattolica nelle scuole pubbliche; le scuole confessionali; i beni culturali di interesse religioso; il
matrimonio; la tutela penale delle confessioni religiose; le festività religiose e i riposi settimanali; il
trattamento dei dati personali di natura religiosa. Il volume è aggiornato con le ultime modifiche legislative e
le novità giurisprudenziali a tutto il 1 febbraio 2015. Una dettagliata selezione di domande e risposte
commentate (realmente proposte in sede d'esame) completa il volume fornendo al lettore l'opportunità di
un'efficace autoverifica.
pag. XVI-368 , Euro 22.00
CODICE ISBN: 9788814203305
STORIA, FILOSOFIA E SOCIOLOGIA
024192150
SALAZAR MICHELE
Tre donne intorno al cor mi son venute
ANTIGONE, PORZIA, FILUMENA MARTURANO
(Collana: DIRITTO E ROVESCIO - NUOVA SERIE )
Prendendo lo spunto dalla canzone dottrinale Tre donne intorno al cor mi son venute (Rime, 47, CIV), che
Dante compose nel 1302 per esprimere la sua amarezza per l’esilio e le sue riflessioni sulla giustizia divina,
sulla giustizia umana e sulla legge (rappresentate dalle tre donne, belle e virtuose, che immagina di
incontrare), l’Autore analizza comparativamente i personaggi femminili delle opere teatrali di Sofocle
(Antigone), Shakespeare (Il mercante di Venezia) e Eduardo De Filippo (Filumena Marturano), che anche a
lui hanno metaforicamente rubato il cuore nella notte di San Valentino, mettendone in evidenza le
assonanze e le differenze che sotto il profilo giuridico caratterizzano le loro vite. Un robusto filo rosso
unisce, infatti, le protagoniste dei drammi sopra indicati, nei quali, con il linguaggio del teatro, vengono
rappresentati sulla scena i problemi sempre eterni della giustizia.
pag. XVI-112 , Euro 12.00
CODICE ISBN: 9788814203978
PSICOLOGIA, MEDICINA LEGALE, CRIMINOLOGIA
024191941
RONCHI ENZO FABIO - MASTROROBERTO LUIGI - GENOVESE UMBERTO
Guida alla valutazione medico-legale dell'invalidità permanente
In responsabilità civile e nell'assicurazione privata contro gli infortuni e le malattie
con contributo medico-legale per la quantificazione della sofferenza morale e del danno da perdita di
chances
pag. XXII-442 , Euro 44.00
CODICE ISBN: 9788814203527
BILANCIO E CONTABILITA'
024192374
Principi contabili
Immobilizzazioni immateriali
(Collana: OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITA' )
15
Sommario:
Finalità del principio – Ambito di applicazione – Definizioni – Classificazione e contenuto delle voci –
Rilevazione e valutazione – Casi particolari – Nota integrativa – Relazione sulla gestione – Data di entrata in
vigore – Appendice a: Le immobilizzazioni immateriali nella legislazione civilistica
pag. X-50 , Euro 15.00
CODICE ISBN: 9788814204838
ECONOMIA E AZIENDE
024191991
LIBERATORE GIOVANNI - AMADUZZI ANDREA ANGELO - COMUZZI EUGENIO - FERRARO OLGA
La valutazione delle aziende in crisi
(Collana: STUDI DI VALUTAZIONE D'AZIENDA Collana SIDREA, coordinata da Giovanni Liberatore)
Varie ricerche effettuate su società quotate hanno evidenziato come le stime di valore ottenute
dall'applicazione di una molteplicità di metodi conducano ad esiti particolarmente instabili, in quanto il valore
del capitale economico può variare, rispetto al suo valore di mercato, da un quinto fino a cinque volte. Le
cause di tale instabilità sono molteplici e possono derivare da problemi pratici di applicazione dei metodi
valutativi, dall'incertezza legata a fattori strategici e strutturali e, infine, dall'orientamento psicologico degli
analisti finanziari.
Tale volatilità potrebbe accentuarsi nel caso di valutazioni di piccole e medie imprese, soprattutto per la
minore qualità informativa delle informazioni di supporto. Tuttavia, in questi casi la valutazione è effettuata
da professionisti che operano con l'appoggio della proprietà e la collaborazione dell'intera struttura
amministrativa. In condizioni di normale funzionamento queste condizioni dovrebbero apportare qualità al
processo valutativo che resta legato comunque alla corretta analisi dei fondamentali dell'azienda, alla scelta
dell'approccio valutativo più consono alla fattispecie e alla declinazione corretta delle ipotesi nello sviluppo
della perizia.
Nel caso di aziende in crisi alcuni autori hanno indagato le tipicità - quali il valore delle attività patrimoniali, i
tassi di sconto, il terminal value - che possono ostacolare l'ottenimento di risultati significativi mediante il
metodo finanziario. Anche nel caso in cui si ricorra all'applicazione di tecniche relative come, ad esempio, i
multipli di mercato, si hanno problemi da affrontare, a partire dalla scelta dei multipli da utilizzare - non
potendo fare riferimento ad alcune grandezze, come ad esempio gli utili - o nell'aggiustamento dei multipli
delle aziende comparabili.
pag. XVI-512 , Euro 52.00
CODICE ISBN: 9788814203503
MANUALI UNIVERSITARI
000099414
CERRI AUGUSTO
Istituzioni di diritto pubblico
Nel contesto europeo
Quinta edizione
Le novità della presente edizione sono date sia dall'inserimento ormai organico del diritto dell'Unione
Europea nel nostro sistema istituzionale (che ne connota fin anche il titolo), sia dalla utilizzazione della
giurisprudenza non più come fattore didascalico, ma solo come fattore argomentativo: ciò ha comportato un
più ampio riflettere sui precedenti, ma anche la eliminazione di non pochi riferimenti estesi ai suoi dicta.
Al termine è inserita una bibliografia generale, cui si richiamano le citazioni effettuate nel corso del lavoro.
Ogni capitolo è completato da una bibliografia particolare che comprende opere non dedicate specificamente
al diritto pubblico, peraltro, di utile consultazione. Le citazioni che si richiamano alle bibliografie particolari
sono connotate da un asterisco.
pag. XVIII-654 , Euro 48.00
CODICE ISBN: 9788814182525
16
024191910
COSTATO LUIGI - RUSSO LUIGI
Corso di diritto agrario italiano e comunitario
Quarta edizione
Sommario:
L’AGRICOLTURA, IL DIRITTO AGRARIO E LE SUE FONTI: L’agricoltura e il diritto agrario, ovvero le ragioni di
una specialità - Le fonti del diritto agrario
L’AGRICOLTURA NEL DIRITTO DELL’UNIOINE EUROPEA: Gli strumenti sul mercato agricolo dalle origini
sino alla riforma del 2013 – La libera circolazione dei prodotti agroalimentari – La valorizzazione dei prodotti
agroalimentari di qualità – Il finanziamento della PAC e gli interventi sulle strutture agricole – Agricoltura e
tutela dell’ambiente - Agricoltura e alimentazione
L’IMPRESA E L’AZIENDA AGRICOLA: Gli imprenditori agricoli – L’azienda agraria e i contratti ad essa
connessi – I contratti agrari per la coltivazione e l’allevamento
pag. XII-548 , Euro 50.00
CODICE ISBN: 9788814203541
COUPON